Libri2018-05-02T15:03:55+02:00

Libri

AMARSI . MISSIONE POSSIBILE.

Autore: Maria Helena Matarazzo
Anno di pubblicazione: 2019
Editore: Italia Nuovi Editori

Paura della solitudine, desiderio di sicurezza o necessità di saziare la propria “fame” di amore? La ricerca dell’amore è vitale per l’essere umano e, al giorno d’oggi, riuscire ad incontrare un compagno è quasi una sfida. Questo libro parla esclusivamente del vincolo amoroso, della relazione tra uomo e donna senza discutere i ruoli complementari di padre e madre esistenti all’interno del matrimonio, cercando di riflettere sulla “giornata eroica” che è la vita a due. L’autrice analizza la vita in due, ridimensionando la libertà sessuale, il comportamento amoroso, gli incontri, gli addii e i re-incontri. L’autrice ha una lunga esperienza come terapeuta di coppia e con stile chiaro presenta al lettore le molte facce dell’amore.

IL POTERE DI ADESSO. UNA GUIDA ALL’ILLUMINAZIONE SPIRITUALE

Autore: Eckhart Tolle
Anno di pubblicazione: 2013
Editore: My Life

Per intraprendere il viaggio nel potere di Adesso abbiamo bisogno di lasciare da parte la nostra mente ed il falso sé che questa ha creato: l’ego. Sebbene il viaggio sia pieno di sfide, Eckhart Tolle ci guida con un linguaggio semplice. Per molti di noi, lungo la via, vi sono nuove scoperte da fare: noi non siamo la nostra mente. Possiamo trovare l’uscita dal dolore psicologico. L’autentico potere umano si trova arrendendosi all’Adesso. Scopriamo anche che il corpo è in effetti una delle chiavi per entrare in uno stato di pace interiore, così come lo sono il silenzio e lo spazio intorno a noi. Infatti l’accesso è disponibile ovunque. I punti di accesso, o portali, possono tutti essere usati per portarci nell’Adesso dove i problemi non esistono.

LA MEDIAZIONE CULTURALE TRA L’ESTRANEO E IL FAMILIARE

Autore: Maurizio Andolfi
Anno di pubblicazione: 2018
Editore: Franco Angeli

Proporre il tema della mediazione culturale è un’operazione complessa e scottante che sollecita molteplici riflessioni. La prima, più generale, è di natura politica e riguarda la condizione di vita e le profonde ingiustizie e disparità sociali disseminate nell’intero Pianeta. La seconda affronta l’interrogativo sociale di come far coesistere l’estraneo con il familiare, che in molti – quelli che accolgono – produce spesso angosce esistenziali e paure irrazionali. Ben diverso sarebbe avvicinare e conoscere la “diversità” per apprezzarla proprio nei suoi elementi costitutivi. Ma questo richiederebbe una curiosità e una flessibilità non comune per accogliere l’estraneo: quest’ultimo poi dovrebbe riuscire a superare il dilemma di stare tra le aspettative della società d’origine e quelle della società di accoglienza, per sentire lo stare tra due alternative come una risorsa in più e non come un handicap. Questo volume si colloca in questo dibattito, sia per ciò che concerne le politiche per l’integrazione degli immigrati, che in quello culturale e istituzionale, in quelle aree cruciali ed essenziali del vivere sociale che sono la scuola, il sistema della giustizia e quello della salute pubblica. Gli Autori, tutti autorevoli studiosi del settore, affrontano il fenomeno migratorio e la problematica dell’integrazione sociale da diverse prospettive (antropologica, sociologica, medico-sanitaria, psicologica). A livello operativo vengono descritte strategie e finalità dei processi di mediazione culturale e viene presentato il profilo di questo nuovo professionista del sociale, il mediatore culturale, che partendo dalle sue stesse esperienze migratorie viene a porsi come figura “ponte” tra gli stranieri e le istituzioni, i servizi pubblici e quelli privati, senza sostituirsi né agli uni né agli altri, per favorire invece il raccordo tra culture diverse. Nell’ultima parte vengono presentati gli elementi salienti di un progetto di formazione europeo per mediatori culturali, che individua il tema della formazione personale come uno dei nodi cruciali per riuscire ad esercitare la mediazione culturale in modo professionale.

COME ESSERE UN LEADER IN OGNI OCCASIONE

Autore: Luca Guidarelli
Anno di pubblicazione: 2018
Editore: De Vecchi

Questo testo rende conto dell’attività artistico-artigianale in un Centro Educativo Occupazionale per disabili intellettivi. Oltre all’aspetto teorico-metodologico, il testo descrive le fasi operative di un laboratorio di ceramica e le illustra con immagini. In questo modo costituisce una guida per riprodurre l’esperienza in altre realtà educative quali Centri Diurni, Cooperative sociali e altri.

DAL SEGNO AL SIMBOLO. LA FIGURAZIONE EDUCATIVA CON LA PERSONA DISABILE MENTALE

Autore: Luigi Prosdocimo
Anno di pubblicazione: 2018
Editore: Edizioni del Cerro

Questo testo rende conto dell’attività artistico-artigianale in un Centro Educativo Occupazionale per disabili intellettivi. Oltre all’aspetto teorico-metodologico, il testo descrive le fasi operative di un laboratorio di ceramica e le illustra con immagini. In questo modo costituisce una guida per riprodurre l’esperienza in altre realtà educative quali Centri Diurni, Cooperative sociali e altri.

E ADESSO CHI LO DICE A MAMMA? GLI OMOSESSUALI E IL COMING OUT: RACCONTI E CONFESSIONI

Autore: Flavio Mazzini
Anno di pubblicazione: 2018
Editore: Castelvecchi

Molti fatti di cronaca anche recenti riportano a una domanda: se si è gay, è più giusto dirlo o non dirlo? A volte si è condizionati dalla timidezza, dall’educazione, dalla religione o dalla paura di essere soli, costretti sempre ad affinare l’ingegno per risolvere “quel problema in più”. Tra incomprensioni, senso di colpa e amore verso i propri genitori (e nonni), i gay, le lesbiche e i transessuali che qui si raccontano con passione e ironia dimostrano come l’unica risposta consista nel coraggio di fare la propria scelta: “Sì o no, dipende solo da noi…”.

ANSIA, STRESS E CRISI DI PANICO. STRATEGIE OPERATIVE PER CONOSCERLE E COMBATTERLE.

Autore: Andrea Testa
Anno di pubblicazione: 2018
Editore: Edizioni Psiconline

L’ansia è una di quelle cose che in un modo o nell’altro caratterizza la vita quotidiana di chiunque. Spesso torna nei nostri discorsi con espressioni e nomi diversi: ansia, preoccupazione, angoscia, stress, tensione, agitazione, ecc. Ma che cos’è l’ansia, come funziona e a che serve? Questo libro, con tono semplice e colloquiale, presenta alcune risposte permettendo di familiarizzare con un aspetto importante del normale funzionamento psicologico e suggerendo alcune strategie operative per utilizzare al meglio le nostre risorse mentali al fine di raggiungere gli obiettivi e conquistare maggiore serenità personale.

PERCHE’ MI TRADISCI

Autore: Fabio Pandiscia e Antonio Meridda
Anno di pubblicazione: 2018
Editore: Edizioni Psiconline

Tutti temiamo di essere vittima del peggiore dei tradimenti: quello sentimentale. Per quanto sia punito e odiato chi lo commette, da sempre e ovunque esistono i traditori. Peggio ancora: tutti abbiamo tradito o siamo stati traditi. Perché è così? Fa parte del nostro DNA o è un modo di agire acquisito? E se è così, possiamo evitarlo? Questo libro si propone di spiegare, in modo chiaro e approfondito, le dinamiche della coppia e i motivi per cui oggi come 3.000 anni fa il tradimento è tanto diffuso.

IL LIMITE DELL’INTIMITA’

Autore: Darlene Bregman Ehrenberg
Anno di pubblicazione: 2018
Editore: Centro Scientifico

Uno dei più prestigiosi rappresentanti della scuola psicoanalitica americana invita il lettore nell’intimità che si stabilisce fra analista e paziente. Darlene Ehrenberg distingue fra la teoria della tecnica analitica, che ha a che fare con l’agire conscio e intenzionale del terapeuta, e la teoria dell’azione terapeutica, vale a dire con l’interazione (comunicativa, affettiva, partecipativa) che si stabilisce fra analista e paziente e che consente di ampliare il campo di azione dell’analisi. L’autrice dimostra come solo il controtransfert consenta di lavorare “ai limiti dell’intimità”, ottenendo risultati importanti anche in quei casi (soggetti che hanno subito abusi e violenze) per lungo tempo considerati non analizzabili. Un libro che trascende i confini della terapia psicoanalitica e mostra la forza di un vero impegno interpersonale nell’ambiente terapeutico, indipendentemente dalle scuole e dagli orientamenti teorici.

LA GENITORIALITA’ NELLA PROSPETTIVA DELL’ATTACCAMENTO. LINEE DI RICERCA E NUOVI SERVIZI

Autore: Lucia Carli
Anno di pubblicazione: 2018
Editore: Franco Angeli

La genitorialità assume oggi caratteristiche peculiari legate all’emergere di fenomeni sociali nuovi: scelte individuali sempre più libere da vincoli biologici e pressioni culturali, diffusione di famiglie ricostituite e binucleari, incontro tra modelli famigliari legati a differenti contesti etnici. Sul piano scientifico i contributi dei cosiddetti modelli ponte – di Stern in primis, ma anche di quelli ispirati alla prospettiva ecologico-contestuale dell’attaccamento, che si integra con i più recenti contributi della teoria evoluzionistica di Belsky e Chisholm – hanno approfondito i processi relazionali e intergenerazionali alla base della scelta di avere figli (parental investment). Tali studi forniscono oggi nuovi elementi per la comprensione degli indici di adattamento e dei fattori di rischio nelle coppie che scelgono di vivere un’esperienza genitoriale. La nuova cultura della maternità sta avendo effetti di ricaduta non solo sull’organizzazione dei reparti di ginecologia, di pediatria e dei servizi alle famiglie – in cui si stanno sperimentando nuove modalità di supporto alla coppia – ma sul ruolo stesso degli operatori sanitari attenti agli aspetti relazionali dell’evento nascita, così come all’integrazione della nuova dimensione genitoriale nella vita della coppia. Da ultimo essa ha riflessi sulla professionalità e sulle competenze dello psicologo al quale è richiesto di formare e supervisionare tali figure sanitarie, di operare al fianco di pediatri e ginecologi con adeguate e nuove competenze osservative. Questo volume si rivolge soprattutto a studenti, operatori del settore, ricercatori, formatori socio-sanitari interessati ad approfondire la riflessione su queste tematiche e sulle prospettive professionali e di ricerca che esse profilano e anche ai genitori e a quanti sono coinvolti nella cura del bambino.

LA FORZA DELLA VULNERABILITA’. UTILIZZARE LA RESILENZA PER SUPERARE LE AVVERSITA’

Autore: Consuelo C. Casula
Anno di pubblicazione: 2018
Editore: Le Comete Franco Angeli

La forza della vulnerabilità sta alla base della resilienza. Resilienza è rialzarsi dopo essere caduti, rimbalzare agili e flessibili, saltare di gioia per lo scampato pericolo, piangere lacrime “del lieto fine” dopo un’agonia che sembrava interminabile; e la forza della vulnerabilità aiuta a superare un trauma e a sviluppare energie, talenti e risorse che non si pensava di avere. Resilienza è la capacità individuale e sociale di risollevarsi dopo una catastrofe, pronti a vedere nuovi orizzonti della propria esistenza e a cogliere le nuove opportunità che la vita offre; e la forza della vulnerabilità è di chi, di fronte alle avversità della vita, scopre di essere più determinato, più audace e più creativo del destino. Resilienza è considerare la speranza una passione rivoluzionaria che anticipa il meglio mentre si vive il peggio; e la forza della vulnerabilità è di chi diventa più potente e più saggio dopo essere stato ferito, di chi scopre un nuovo senso della vita e valori esistenziali che non avrebbe potuto scoprire altrimenti. Il libro si rivolge a chi desidera imparare a risvegliare in se stessi la forza per governare le sofferenze, guidati da esempi e pause di riflessione. Si rivolge anche a psicologi e psicoterapeuti che intendono confrontarsi con l’esperienza di una collega attraverso la lettura di casi clinici. A entrambi, il libro offre metafore, citazioni e poesie.

PROFILI DI PERSONALITA’ E FRAGILITA’ DELL’IO

Autore: Anthony Robbins
Anno di pubblicazione: 2000 (ristampa 2016)
Editore: Edizioni Bompiani

Volete smettere di fumare? Volete far carriera? Volete diventare abili venditori? Volete essere ascoltati e obbediti a casa, a scuola, in ufficio? Volete instaurare un buon rapporto amoroso? Volete ottenere il successo? Insomma, volete essere felici?
Anthony Robbins fornisce in questo libro un insieme di strumenti pratici tali da rendere l’individuo capace di iniziative concrete nonostante eventuali paure; e la capacità di fare tutto ciò che occorre per avere successo è un potere quanto mai concreto.